Revisione Caldaia Beretta Milano

Revisione Caldaia Beretta Milano

Revisione Caldaia Beretta Milano

Per garantire il corretto funzionamento della caldaia Beretta è necessario effettuare una revisione approfondita dell’impianto, che, di solito, implica una serie di controlli sulle parti del dispositivo.

La revisione dovrebbe essere effettuata regolarmente e periodicamente, stando alla legge. Infatti, il D.Lgs 311/06 stabilisce delle scadenze apposite a seconda delle tipologie degli impianti termini installati. L’installatore può scegliere la frequenza con cui tali controlli debbano essere effettuati e quali operazioni di manutenzione siano necessari e funzionali alla revisione della caldaia.

Non ci sono prescrizioni specifiche stabilite dalla leggere, tuttavia, rimane obbligatoria per il consumatore la responsabilità di leggere le istruzioni riportate sul libretto fornito dal fabbricante assieme all’apparecchio.

Perché fare la revisione della caldaia Beretta?

Le caldaie, come qualsisia altro impianto termino e non, hanno bisogno di essere frequentemente controllate al fine di scongiurare futuri guasti, malfunzionamenti e problemi. In quanto impianti spesso alimentata a gas, è ancora più importante assicurarsi il loro buon funzionamento, al fine di evitare potenziali rischi per la salute.

Inoltre, con una corretta revisione assicurerai una maggiore longevità al tuo impianto e una minore probabilità di doverlo sostituire in futuro. La revisione, infine, ti garantisce migliori prestazioni ma anche una maggior efficienza energetica. Si traduce, in termini concreti, in un consumo energetico meno incisivo a livello economico sulla bolletta.

Ecco perché dovresti pensare di affidare la tua revisione della Caldaia Beretta a Milano a una ditta o a un tecnico specializzato con cui stipulare anche un contratto di manutenzione.

Quali esigenze di revisione hanno le caldaie Beretta?

La frequenza e la modalità di revisione delle caldaie varia in base alla potenza nominale dell’impianto. Nello specifico, le caldaie Beretta con potenza nominale superiore a 35 kW sono vincolate a una revisione obbligatoria e, contestualmente, al un controllo dei fumi più frequente. Per quanto riguarda le caldaie a potenza nominale inferiore e 35 kW, i controlli sono meno frequenti. Tuttavia, come già detto, sarà compito del produttore specificare i termini di questi controlli di revisione per ciascun tipo di prodotto e modello di caldaia Beretta.

Le disposizioni in materia di revisione obbligatoria della caldaia variano anche in base alla tipologia di caldaia. Hanno una frequenza di revisione più alta le caldaie alimentate a biomassa e a combustibile liquido, mentre meno frequente è per quelle a gas. Tuttavia, si prende in considerazione anche l’anno di prima installazione: gli impianti più vecchi, richiedono revisioni più frequenti.

La revisione della caldaia Beretta include tutta una serie di operazioni di pulizia, analisi, verifica e controllo effettuate sul bruciatore, sullo scambiatore, sui filtri, sul tiraggio del fumo e sulla ventilazione.

Come faccio a effettuare la revisione della caldaia Beretta a Milano?

Per effettuare la revisione della caldaia Beretta a Milano ti basterà contattare una ditta specializzata e affidarti ai tecnici Beretta. Questi ultimi sono specificamente formati su impianti di questo marchio e sapranno effettuare il sopralluogo con professionalità ed estrema competenza.

Dopo la revisione della caldaia Beretta, il tecnico apporterà un bollino blu sul certificato di revisione. Ciò garantisce la sicurezza e l’affidabilità dell’impianto termico.

La revisione della caldaia Beretta può essere effettuata solo dai tecnici e ditte specializzate e abilitate ai sensi del relativo decreto legislativo.

Contattaci

Nota: Sarai contattato in 12/24 ore.


shares